A-mare narea

 

A-mare narea

 

Teatro dallarmadio
Presenta
A-Mare
Marea di fango
di e con Fabio Marceddu
con la partecipazione straordinaria di Milena Agusche firma prologo e epilogo
musiche Antonello Murgia e Alberto Pibiri
regia Fabio Marceddu eAntonello Murgia
e con Cristiana Cocco

A-Mare, è un gioco di parole, in un tempo perduto in un luogo dove il tempo ha un suo ritmo, e gli ultimi cercano un riscatto.
A-Mare è un sentimento che muove, è l’elemento in cui ruotano tutti i personaggi di una periferia del mondo.
Marceddu delinea un eden perduto popolare con personaggi  in lotta con tutte le intemperie della vita, in una vita ch’é è una scommessa continua.
Milena Agus ci introduce in questo mondo bagnato dal principio in cui il mare, la pioggia e la Marea segnano i confini di tempo e di spazio.
Antonello Murgia da corpo voce suono e dirige  con la sua consueta arte “anime vaguleblandule” .
Il Dramma è tutto qui, nella coscienza filologica che anche il riso contiene il pianto, e che gli opposti si attraggono nella loro similitudini di segni opposti.
Mentre il Jazz originario di Alberto Pibiri, maestro compositore nato in Sardegna ma ormai New Yorkese di adozione scandisce i tempi del prologo e dell’epilogo.
Per Fabio Marceddu Milena Agus rappresenta la certezza della poesia e di un altro mondo possibile.
Il dono del prologo e dell’epilogo rafforza questo legame in cui arte amicizia e stima reciproca sono trama e ordito di uno stesso Tessuto.
 

Scheda tecnica A-mare nareaScheda tecnica

News

ALFONSINA PANCIAVUOTA - Primavera dei teatri - Teatro Sybaris ore 22.00
27/05/2019

IL teatro dallarmadio al prestigioso Festival Primavera dei teatri!

FM e il suo doppio - articolo del 20 maggio - Valeria Ottolenghi
20/05/2019

Fabio Marceddu attore magentico.

BAIJICCA - Articolo
19/03/2019

Va in scena “Baijicca”: il grido delle donne contro i tumori.

BAIJICCA
09/03/2019

Corto Teatrale del gruppo Laboratorio Orcoillogico

BESTIE FEROCI
10/02/2019

Tremate, tremate, le BESTIE son tornate!